Cuffiotto con Fiocco in blue

Oggi torniamo a parlare di questo utilissimo e facilissimo chapeaux da indossare in queste gelide giornate di fine autunno.
Il sole ci dona energia, e i colori ci lasciano ancora spazio per giocare con un materiale caldo in lana, e blu intensi freddi ed estivi.

Questo modello è composto di lane morbide, una rasata blu oltremare, e l’altra in effetto bouclette azzurro. Il modello che chiamiamo “Cuffiotto” con Fiocco, qui prende la forma di un’onda del mare che si muove sui nostri passi.
Una sorta di nodo, due lembi che si uniscono e li indossiamo sulla fronte, o più timidamente di lato o sulla nuca.

In questo scatto c’è anche un piccolo risvolto che si può adattare per abbassare la parte superiore molto voluminosa, ed allo stesso tempo per ricreare il bicolore su tutta la circonferenza del capo.

La preziosità di questo modello, sta nel combinare i tessuti, giocare con i colori e l’armonia del fiocco che si adatta ad ogni tipo di viso e di capello.

Cuffiotto con Fiocco

Incredibile combinazione di ricerca di colori e tessuti per questo nuovo modello. Esuberante, ancora e sempre nelle nostre creazioni, un tocco di energia ad un vaporoso cappello, morbido per ogni viso e per ogni tipo di capello, con questo travolgente fiocco che nasce per essere indossato sulla fronte, una sorta di visiera asimmetrica a doppio colore.
Sì, il fiocco puoi scegliere di indossarlo di lato, o dietro la nuca, come preferisci, per avere libertà nel comporre il tuo stile.

Qui i colori sono caldi, quelli delle foglie cadute, dei rossi che si lasciano baciare dei freddi raggi di sole, dal verde muschio delle cortecce d’autunno.
Abbinata alla lana scozzese, questo pizzo che rende tutto molto movimentato, in ogni lato del cappello troviamo soluzioni fantasiose da poter modellare sul nostro capo.

Questa la caratteristica dei nostri cappelli, pensati per dare movimento, vestibilità e stile, un cappello facile nonostante la sua importante massa e costruzione.

Visiera da cocktail

Quando ho realizzato questa visiera, ho unito una geometria asimmetrica al modello Ella di base.
La falda più larga sul davanti è un ovale con la punta pronunciata verso destra, questo disegno sviluppa una forte dinamica che parte dal fiocco a bolli dietro l’orecchio, e si concentra sull’ombra che produce al viso.
La parte superiore della visiera mostra l’abbinamento del tessuto, un floreale bianco su verde acido in contrasto con un rigato bianco e nero che sborda leggermente sulla parte più alta frontale.
Un pois scomposto di grandi e piccole macchie pennellate, rende chic il nodo che chiude l’acconciatura quando si indossa la visiera.
Bianco latte, nero, verde acido e un acquerellato verde oliva donano a questo modello l’equilibrio e la ricerca nel dettaglio di un gustoso fatto a mano.

La passione per il disegno, creato esclusivamente a mano.

Creatività da raccontare

Ci sono momenti in cui il cuore batte intensamente e l’energia urla più forte.
Questa realizzazione parla chiaro e Mauma vuole raccontare le fasi della composizione. Un modello dove ogni elemento incorpora la sua materia al tessuto del disegno.
Una scelta di colori tenui bianco e beige vicino al nero trasparente, con un disegno marcato delle volute di foglie e petali che volano fuori dalla falda larga. Geometrie della natura e studio degli spazi con rifiniture concentriche cucite una sull’altra, su una base di tre tessuti.
C’è il materiale rigido e grezzo della rafia che rende rigida la visiera, nascosto dietro questo velo romantico della natura.
Ci sono i fili della rafia che separati dal loro corpo vanno a disegnare nodi e grafismi a sfumare con questo contrasto di materie.
C’è una volontà di ricercare volumi, che uniti creino un chiaroscuro di forme e colori.
Il viso si adorna di dettagli eleganti e anche la frangia della rafia trova la sua espressione più dolce vicino alla trasparenza.

Una visiera di estremamente ricercata.

Espadrillas DUPLE-SIDE

Durante la stagione calda Mauma regala accenti di colore, forme e materiali, e tutto cambia aspetto.
Non solo chapeaux ma Espadrillas, la scarpa più easy per la primavera, passeggiate al mare e il picnic sui prati.
Lo scorso anno questo progetto ha reso assolutamente estrose le realizzazioni a mano, e oggi nel nostro Atelier vi raccontiamo qualche segreto.
Il COLORE è alla base di tutto, la FURBIZIA è il pizzico di sale che serve per scegliere i materiali, stoffe e perline, pizzo o rafia, bottoni e nastrini. ASSEMBLARE è l’elemento che rende assolutamente unica ogni creazione, preparare le piccole parti, provare con gli spilli e calzare per trovare il gioco più dinamico ad ogni passo, e il vento che muova seta e nastrini.
Le Espadrillas non hanno un piede destro e sinistro come le normali calzature ma si possono invertire, e dalla bacchetta magica di Mauma sono spuntate scarpe con una doppia vestibilità, un DUPLE-SIDE.

Destra, sinistra, e non passi inosservata!

Pronte per le cerimonie?

Il romanticismo appartiene allo spirito di chi indossa una visiera estiva. Che sia in cotone e pizzo, o in seta e rafia, l’attenzione è alla vestibilità che offre alla femminilità estrema e al dettaglio della realizzazione.
Non solo lo sguardo prende luce ma l’insieme del capo è dinamico in questo spazio tridimensionale.
Questo modello è indicato per le cerimonie primaverili ed estive, su un abito dalle linee pulite e tinte pastello, sarà l’accessorio che con grande stile completerà il vostro outfit.
La visiera Ella in questo caso è realizzata in pizzo blu abbinato a cotone lavorato celeste, puntinato bianco e blu, con interno superiore avio e risvolto con ricami cucito a mano, effetto falda larga frontale che scopre il lato sinistro del viso.

“Ella” è il tuo lato romantico

Elmetto

Un accessorio comodo nella borsa di ogni donna? Sì
Un modello maschile? Perchè no
La “comodità” del cappello nella vita contemporanea è un oggetto difficile da indossare per molti di noi, ha bisogno di trovare un design facile e uno spazio semplice e definito nel nostro guardaroba. Proprio come una sciarpa o un paio di guanti, apro la borsa e semplicemente lo “uso”.
Quello che ho cercato in questo cartamodello, è stata la pulizia della forma, un “elmetto”, con una piccola nota femminile nella rouge, o nel fiocco o nella falda che si apre a dare volume.
La dinamicità, per chi la volesse, sta tutta nell’accostamento dei colori, nei rigati, negli scacchi, nei bouclé più semplici puntinati di luci.
Questo modello è stato realizzato per la stagione primaverile con tessuti divertenti e freschi, e per l’inverno con lane intense abbinate a pizzi e scacchi più importanti.
Questo tipo di studio che denota le realizzazioni di Maura Marinozzi rende interessante ogni nuova forma, uno step che va oltre la cuffia è dare il tocco magico per scegliere un prodotto MAUMA Créations realizzato a mano, con cura dal disegn alla produzione finale.

Spazio alla contemporanea femminilità!

Cuffiotto avio e mais

Una passeggiata sulla neve è l’occasione per indossare un Cuffiotto, un’affascinante “storia” che avvolge il capo con morbido tessuto bouclet tinta unita azzurro avio, e un color giallo mais ad accennare il prolungarsi dei raggi di sole.
Ci piace coccolarci con capi caldi e comodi, e questo cuffiotto è disegnato per avere un effetto turbante anche in pieno inverno, quando il freddo pungente ci da il buongiorno e le temperature sono ancora sotto zero. Intorno ad una fascia che circonda il capo, si incrociano petali bi-color per dare volume e possibilità di modellazione a proprio piacimento.
Lana per il fine stagione, e prevedo una scelta di materiale fresco dai colori estivi, con proposte cerimonia per la nostra primavera.
Spazio alle frivolezze, alle idee nuove, all’evoluzione dei progetti che nascono come sempre da uno studio dettagliato su modelli in carta.

Anche per questo modello il tessuto fa da padrone, lo scelgo tra tanti bagliori e al tatto sento che abbiamo molto da raccontarci, è così che nascono le “storie” di Mauma Crèations, dal tessuto, dal cuore, dal tuo viso quando mi chiedi un cappello o un accessorio personalizzato.
Buone STORIE a noi, sia sempre un lieto fine!

Visiera “Ella”

Un modello fresco, con tessuti eleganti dalle tinte decise e materiali divertenti per la bella stagione, e si quella che sta arrivando per MAUMA è la bella stagione, quella dei raggi di sole che scaldano i pensieri e fanno viaggiare la fantasia.
Un tessuto era esposto tra tanti ed è emerso per il primo disegno primavera estate. Ho i miei tempi, i miei desideri e i miei calmi ritmi, e Vi vesto con quello che sento!
Ho visto un bellissimo film con due amiche, ed Ella, una donna speciale ricca di amore ed eleganza, passione per i viaggi nei luoghi d’infanzia (come Maura) e per la “bella stagione”, mi ha ispirato dalla prima immagine dalla sua avventura. Ho sentito immediatamente la voglia di disegnare qualcosa che rappresentasse la sua forza e la grinta, il suo coraggio insieme a MAUMA, un disegno che oggi vi presento con questo scatto.
Una Visiera, lascia spazio in questo gioco di cerchi e ovali, aperto sul capo, morbido in cotone e rafia celeste, bianco e nero con fili dorati, l’interno è rivestito in blu rasato e sul capo si allineano questi dettagli sfrangiati che enfatizzano la scelta del tessuto primaverile.
L’eleganza unita all’utilità, perchè è bello poter indossare qualcosa di unico, comodo, pratico ed essere un po’ misteriosi.
Questa Collezione sarà adatta anche ad un uomo speciale, che ama l’accessorio e lo rende parte vibrante del suo guardaroba.

“Ella” come Eleganza e come Estate per questo nuovo hat-design

Complimenti allo CHEF!
12 gennaio 2018 Prima Edizione del Premio AP Engineering Awards a sostegno delle scuole per costruire un futuro di valore.
Premio MAUMA Crèations agli studenti dell’Istituto Superiore Alberghiero “BARTOLOMEO SCAPPI” di Crespellano, Bologna.

Sostenere un progetto dove i protagonisti sono gli studenti è un grande impegno, e MAUMA partecipa a questa iniziativa dedicando a questo pubblico giovanissimo un’idea molto fresca e colorata.
Un cappello da chef modello Stella Marina, in doppio rivestimento di cotone, l’interno blu con questi folli schizzi arancioni, e l’esterno estremamente ricercato con due proposte damascate bianco, argento, e tessuto blu jeans. L’effetto è una struttura rigida e modellabile a proprio gusto.
Un dettaglio è il ricamo argentato che riproduce coltello e forchetta, con vistose cuciture arancioni sullo spicchio blu della stella marina, un gioco che richiama la preziosa arte della cucina.
Abbinato al cappello la custodia in tessuto che MAUMA realizza per accompagnare ogni sua creazione.

Colori e modello unisex, per manicaretti speciali!

Cuffiotto con tanti verdi

Non una semplice cuffia ma un “Cuffiotto”.
Più stravaganza per scaldarci, molti dettagli e grande ricerca di tessuti per abbinare più toni di “verdi”, il peluche bottiglia, il pizzo petrolio e il bouclé acido. Un modello ricco di tagli per un assemblaggio unico nel suo genere con finitura a mano per l’applicazione del pizzo.
Sulla fronte e sulla nuca piccole onde disegnano e accostano il doppio tessuto interno ed esterno lasciando intravedere la luce chiara del verde acido, e le cuciture accentuano questi complessi disegni.
Un insieme dall’effetto estremamente elegante e raffinato, molto vaporoso sul capo con uno sviluppo dalla circonferenza superiore irregolare e corposa, una simmetria che permette di avere una dimensione più o meno alta in base alle nostre esigenze estetiche.
Un caldo chapeaux quindi, un accessorio da indossare sul piumino o sul cappotto con molta semplicità, pronti per la più fredda passeggiata sulla neve.

Buon inverno con MAUMA

happy new year!

Anche MAUMA ha un desiderio per il 2018 e lo rappresenta con spontaneità: un nuovo cappello dalla collezione a Falda Larga. Elegante, perchè sia un anno ricercato, con linee geometriche essenziali verso nuove prospettive.
Un modello realizzato con l’utilizzo del cerchio e del quadrato, le forme più semplici e riconoscibili, che insieme modellano una tridimensionalità ricca ed eseuberante.
Tessuti molto importanti, peluche lungo rigato rosa e amaranto, accostato a cotone e pizzo violaceo per creare un suggestivo vedo non vedo. La geometria permette di indossare lo chapeaux in modo asimmetrico sul viso.
Colore e un tocco bizzarro saranno le peculiarità di questo atelier.

MAUMA vi augura un anno di nuovi incontri.

ARTICLE

Mauma Creations: il cappello è un’opera sartoriale
Webelieveinstyle, StefanoGuerrini.vision by Silvia Scorcella
14 dicembre 2017

Si fa presto a dire “cappello”!
E invece, prima di dirlo, bisognerebbe pensarlo e poi indossarlo: …

E come spesso accade per i percorsi che nascono dalle intuizioni,
Mauma Creations nasce in modo molto intimo e sorprendente:
“Ho iniziato facendo un cappello per me; è iniziata proprio così la mia storia, due anni fa!” racconta Maura

Benvenuti nell’ATELIER MAUMA Créations

In questo angolo ci saranno i progetti, le novità e le idee del mondo MAUMA Crèations.
Studi, opinioni, incontri ed esperienze per raccontare ogni giorno dell’ATELIER.

Benvenuti nel nostro spazio creativo.

MAUMA. L’esuberanza si svela, il fascino emoziona.